Sangiovanni svela il retroscena a Muschio Selvaggio: “Bestemmie ad Amici? Sì, è successo”

"Non puoi bestemmiare, quando entri te lo dicono. Però se scappa… È successo"

0
Fonte: Instagram ufficiale di Sangiovanni

Sangiovanni è stato il chiacchierato ospite dell’ultimo podcast di Muschio Selvaggio, il programma su YouTube condotto da Fedez e Luis Sal. Nel corso della conversazione sono stati toccati vari argomenti, tra i quali il percorso all’interno della scuola di Amici di Maria De Filippi.

Uno dei retroscena riguarda la sua età: quando entrò nella scuola, il noto cantante aveva solo 17 anni, e dunque era “costretto” ad andare a letto a mezzanotte, dato che la legge prevede che i minorenni non siano ripresi dalle telecamere dopo quell’orario.

Ma non è finita qui.Ad Amici se bestemmi ti eliminano?”, ha chiesto Fedez. Sangiovanni ha risposto di no. “Non uccidetemi redattori di Amici. Non puoi bestemmiare, quando entri te lo dicono. Però se scappa… È successo. Noi siamo stati bravi, sarà successo due volte.

La cosa incredibile è stata quando è entrato uno nuovo, non farò nomi, con una sfida e a un certo punto ci dice ‘Raga io ho un problema, io bestemmio quando sono arrabbiato, mi scappa, non so se riesco a trattenerla’. Praticamente andiamo fuori in giardino, torniamo dentro ed eravamo io e lui in un corridoio stretto. Io l’ho mezzo spinto, ha preso col mignolo e ha bestemmiato”

Chiaramente la differenza tra Amici ed altri programmi di Mediaset, come il GF Vip, durante il quale le bestemmie sono assolutamente vietate, sta nel fatto che Amici non ha la diretta 24 ore su 24 e dunque è la regia a decidere cosa va in onda e cosa invece no.