Sanremo 2022: Mahmood e Blanco vincono con “Brividi”

0
Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Out Loud Pr

Trionfano i favoriti della 72esima edizione; Mahmood e Blanco vincono il Festival di Sanremo 2022 con “Brividi”. In vetta alla classifica in quasi tutte le serate, il duo si è confermato essere il più adatto al primo posto. Secondo posto a Elisa e terzo sul podio Gianni Morandi.

Vince il premio della critica Mia Martina Massimo Ranieri con “Lettera di là dal mare” e il premio Sala stampa Lucio Dalla va a Gianni Morandi con “Apri tutte le porte. Il premio Sergio Bardotti viene vinto per il miglior testo da Fabrizio Moro e infine il premio Giancarlo Bigazzi, per la migliore composizione musicale, va a Elisa.

Anche questa edizione di Sanremo 2022 è arrivata alla fine. L’evento più atteso dell’anno dura sempre troppo poco e toglie sempre tanto sonno. Regala anche brani che indubbiamente ascolteremo per i prossimi mesi senza tregua.

Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Out Loud Pr

Il vincitore del Festival 2022 come di consueto andrà di diritto all’Eurovision Song Contest 2022 che quest’anno celebra la sua 66ª edizione. A presentarlo Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika direttamente dal PalaOlimpico di Torino, in Italia, dal 10 al 14 maggio 2022.

Il brano “Brividi” vincitore del Festival di Sanremo 2022:

Scritta da MAHMOOD e BLANCO e composta assieme a Michelangelo, che ne è anche produttore, “Brividi” è una ballad romantica con pianoforte e archi che richiamano l’arrangiamento d’orchestra. Allo stesso tempo ha un sapore moderno in cui le voci e i punti di vista dei due artisti, nonostante i 10 anni di differenza, si intrecciano in perfetta armonia per raccontare come la paura di essere inadeguati, quando si parla d’amore, appartenga a tutte le generazioni.
Due mondi apparentemente distanti ma legati dalla versatilità e dalla forza emotiva della loro scrittura, in cui gli artisti descrivono l’amore da due diversi sguardi che si completano. Da una parte una visione più disillusa, cantata con maggiore consapevolezza da MAHMOOD, dall’altra l’impulsività e la genuinità di BLANCO, due diverse intensità che riescono a raccontare il mondo dei sentimenti senza banalizzarlo.

Il videoclip, girato ad Amsterdam e diretto da Attilio Cusani, traduce in immagini le due storie raccontate con intensità nelle strofe del brano. I protagonisti si alternano così come gli scenari che ricreano l’idea della libertà tutta da percorrere sulle bici di diamanti realizzate per loro con cristalli Swarovski, puntando al cielo.