Saponara: “Sono un maniaco del successo. Il Napoli non si rifiuta”

0

Dichiarazioni importanti quelle di Riccardo Saponara, trequartista dell’Empoli, alla “Gazzetta dello Sport”. Il talentuoso italiano ex Milan svela i segreti del suo successo e non mancano alcuni retroscena di mercato: il Napoli è stato vicino ad acquisire le sue prestazioni prima del “no” dell’Empoli.

“Sono un giocatore maniacale, voglio talmente tanto il successo che sono disposto a fare molti più sacrifici del normale. Rugani è come me, iniziava l’allenamento già sudato. Il Milan? Mi serviva tempo, volevo fare bene ma ero come impotente. Senza Allegri che mi aveva voluto, è stato tutto più complicato. Il Napoli? E’ stata l’unica possibile operazione estiva. L’Empoli ha rifiutato e non ho dovuto decidere. Per me sarebbe stato difficile dire di no a una piazza grandiosa come quella napoletana. L’addio a giugno? Italia o estero è uguale, adesso vorrei solo terminare qui la stagione”.