Sarà Tim Kaine l’asso vincente per Hillary Clinton?

0

La candidata americana alla Casa Bianca, Hillary Clinton ha scelto come suo vice presidente Tim Kaine. Già senatore della Virginia, l’uomo potrebbe diventare un vero e proprio asso vincente che le consentirebbe di battere il rivale più attivo, momentaneamente, Donald Trump e vincere le elezioni. tim kaine

Lady Clinton ha compiuto una scelta arguta. Infatti, nonostante Tim Kaine non sia un politico particolarmente carismatico ha dalla sua, però, una serie di storie interessanti che se sfruttate a dovere durante la campagna elettorale, garantirebbero di acquisire un buon vantaggio nei seggi ad Hillary Clinton. Nato a St. Paul ma cresciuto a Kansas City aveva dinnanzi a sè una carriera giornalistica ma essendo accettato dall’Università americana per eccellenza, ovvero Harvard, è diventato un avvocato, anche se il suo percorso universitario non è stato dei più lineari. Di pari passo alla sua carriera universitaria è proseguita anche quella personale dal momento che subito dopo essersi laureato ha messo su famiglia con Anne Holton (figlia di un ex governatore repubblicano della Virginia).

Queste informazioni iniziali su Tim Kaine, descrivono un uomo politicamente perfetto e pulito. A maggior ragione se si sottolinea il suo essere cattolico e la sua conoscenza della lingua spagnola, dovuta ad un viaggio missionari compiuto da giovane in Honduras. Tutte caratteristiche che potrebbero condizionare il voto in favore della Clinton, ovviamente. Al momento, però, il suo tallone d’Achille è che mentre aveva la carica di governatore ha accettato dei regali in contanti ma tutto ciò era perfettamente legale ma l’avversario di Hillary Clinton non esiterà affatto.

tim kaine