Sardegna, crolla ponte a causa del maltempo

Il ponte era stato chiuso qualche ora prima del crollo per evitare incidenti o vittime.

0
Il ponte che parte da Cagliari e arriva a San Giovanni Suergiu. Fonte TGCom24 - Mediaset.

Il maltempo sta causando forti disagi in Sardegna e in tutto il Sud della nostra penisola. Poche ore fa è crollato il ponte che parte da Cagliari e collega i comuni di Capoterra e Pula, terminando a San Giovanni Suergiu. L’Anas aveva già chiuso quel tratto di strada qualche ora prima del crollo e questo ha evitato incidenti o vittime. La forte pioggia che si sta abbattendo in queste ore sull’isola, ha fatto ingrossare il fiume fino a quando il ponte non ha ceduto.
Anche un tratto di strada qualche chilometro prima ha ceduto provocando una voragine; la polizia municipale è intervenuta subito chiudendola all’altezza del ponte della Scafa.

Il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, si è recato sul luogo assieme all’assessore ai Lavori Pubblici Edoardo Balzarini e al sindaco di Capoterra per controllare i danni. Nel frattempo a Capoterra, non molto distante dal luogo del crollo, i cittadini hanno paura. Le scuole resteranno chiuse nella giornata di domani, giovedì 11 ottobre, a Cagliari e in Liguria; le province di Imperia e in quella di Savona, Recco, Chiavari. Chiusi anche cimiteri, parchi, impianti sportivi e mercati.