Sardegna low cost: alcune dritte per risparmiare sul costo del traghetto

0

Andare in vacanza in Sardegna è il sogno di molti e la cosa non stupisce affatto: parliamo di un’isola meravigliosa che nel periodo estivo è in grado di offrire davvero il massimo agli amanti del mare. Sono però tante le persone che rinunciano ad organizzare una vacanza in Sardegna perché i prezzi dei traghetti sono spesso elevati e alla fine si rischia di spendere davvero troppo. In realtà però non è detto che sia sempre così. Se si presta attenzione e si mettono in atto alcune strategie si può risparmiare parecchio anche sul viaggio in Sardegna, senza rinunciare proprio a nulla.

Oggi vi diamo alcune dritte per trovare le migliori tariffe low cost dei traghetti ed evitare di sborsare cifre esagerate.

  • Confrontare le tariffe e prenotare online

Sono ancora diverse le persone che si rivolgono ad un’agenzia di viaggi anche per la prenotazione del traghetto e questo è un grande errore, che si paga a caro prezzo. È infatti naturale che in questi casi vengano applicate delle maggiorazioni sul costo del biglietto e al giorno d’oggi non vale proprio la pena pagare di più per un servizio che si può trovare facilmente anche online. Ci sono infatti portali che permettono di confrontare le tariffe dei traghetti low cost per la Sardegna, in modo da trovare quella più conveniente in assoluto. Così facendo si può arrivare a risparmiare davvero moltissimo, quindi conviene approfittarne.

  • Evitare di prenotare e partire nel fine settimana

Non tutti lo sanno, ma esistono anche dei giorni decisamente più convenienti per effettuare la prenotazione del traghetto online. Le varie compagnie di navigazione infatti propongono delle tariffe differenti a seconda del momento della settimana, approfittando dei giorni in cui ci sono più richieste da parte degli utenti. La maggior parte delle persone prenota infatti nel weekend e guarda caso proprio il sabato e la domenica i prezzi arrivano alle stelle. Meglio dunque effettuare la prenotazione durante un giorno della settimana: le tariffe sono sempre più vantaggiose.

Per risparmiare al massimo sul prezzo del traghetto inoltre l’ideale sarebbe scegliere di partire in un giorno della settimana diverso da venerdì, sabato o domenica. Questo perché in tali giorni c’è un maggior numero di richieste ed inevitabilmente i prezzi aumentano. Non sempre a è possibile scegliere la data di partenza, specialmente se si soggiorna in un hotel o in un villaggio. Se però siete in camper o comunque ne avete la possibilità approfittatene, perché potreste risparmiare davvero molto.

  • Navigare in incognito o cancellare la cronologia

Generalmente, quando si effettuano ricerche online il PC trasmette informazioni che vengono memorizzate e si accumulano nella cosiddetta “cache”. Molti portali sfruttano uno stratagemma ben preciso: in base al numero di ricerche effettuate per la stessa tratta riescono a capire che probabilmente si sta per effettuare la prenotazione. Per questo motivo, c’è il rischio che i prezzi risultino più alti. Per evitare che questo accada, basta navigare in incognito oppure pulire cookies e cache del PC in modo da non trasmettere alcuna informazione sulle ricerche effettuate in passato.