Sarri silura ADL: “Ammutinamento? Problemi loro! Ancelotti e Giuntoli sapranno cosa fare”

0
Maurizio Sarri. Font. foto Instagram

La difficile situazione che sta vivendo il Napoli è ormai un argomento di portata nazionale. Gli azzurri di Carlo Ancelotti, infatti, sono finiti nel mirino della critica dopo le ultime partite davvero poco esaltanti e l’ammutinamento che ha portato i calciatori azzurri ad interrompere il ritiro.

Anche all’ex allenatore azzurro, Maurizio Sarri, è stata posta una domanda circa gli azzurri. Ecco quanto evidenziato: “Ammutinamento in casa Napoli? Personalmente, non mi sono fatto nessuna idea. Sono problemi loro, da 800 chilometri di distanza non posso permettermi di capire la loro situazione. Comunque, il Napoli possiede figure di rilievo come Ancelotti e Giuntoli che sapranno sicuramente risolverla“.

A Maurizio Sarri, quindi, sembra non importare più niente della sua ex società. Nelle parole del mister, comunque, è evidente una frecciata anche al suo ex presidente, Aurelio De Laurentiis. Nel citare persone di spicco, infatti, il nome del presidente romano non è stato fatto.

Sarri, poi, ha parlato anche dell’Inter: “Non è detto che i problemi siano un evento negativo, a volte aiutano a cementare il gruppo. Dire che l’Inter ha problemi mi sembra un po’ eccessivo, visto ha fatto 28 punti in 11 partite”.

Dopo mezza stagione con la maglia bianconera indosso, quindi, Maurizio Sarri sembra già aver incarnato al meglio lo spirito juventino.