Sasha Pieterse: “Ecco perché sono ingrassata 30 chili in due anni”

Sasha Pieterse rompe il silenzio e spiega alle telecamere di Dancing With The Stars il suo aumento di peso nel giro di due anni.

0
Sasha Pieterse nel 2014, fonte Wikimedia Commons.

Problemi di salute per Sasha Pieterse: l’attrice sta partecipando a Dancing With The Stars e ha deciso di rompere il silenzio e dare una spiegazione a tutti coloro che in questi due anni non hanno fatto altro che insultarla per il suo peso.

Sasha, famosa per il suo ruolo in PLL, è ingrassata 30 chili nel giro di due anni. Vediamo cosa ha dichiarato: “È stata una delle cose più difficili che abbia mai passato. Non avevo idea di cosa stesse succedendo al mio corpo e non avevo modo di risolverlo. Di recente mi hanno diagnosticato la PCOS, Sindrome dell’ovaio policistico, uno squilibrio ormonale. E alla fine, ho capito cosa mi stava succedendo”. Insomma, un problema comune a molte ragazze della sua età (21 anni).

La cosa che ha sconvolto di più l’attrice è stata il senso di inadeguatezza causato anche dalle offese ricevute sui social: “Ho preso 30 chili in due anni. Era veramente brutto come reagivano le persone. La gente mi diceva cose come: sei incinta, sei grassa. Erano arrabbiati, erano arrabbiati per come ero diventata”.

Nonostante il male ricevuto, grazie alla diagnosi, Sasha ha perso 15 chili. “Ora, sto vedendo risultati. La cosa più importante è che ora mi sento di nuova me stessa” ha dichiarato l’attrice.