Saul, la Roma ci prova

0
Saul, fonte By Anna Nessie - https://www.soccer.ru/galery/1140903/photo/830864, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=84443565
Saul, fonte By Anna Nessie - https://www.soccer.ru/galery/1140903/photo/830864, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=84443565

Per Saul Niguez sembrerebbe esserci pronta la Roma, con José Mourinho che avrebbe dato il proprio benestare all’operazione

Per un giocatore spagnolo che non arriva, sembrerebbe essercene un altro pronto ad essere trattato dalla Roma. I giallorossi, infatti, non acquisteranno Isco che sembra essere ormai promesso sposo del Siviglia. Per il giocatore ha contato parecchio la volontà di rimanere in Spagna, dopo la lunga esperienza al Real Madrid.

Ora la Roma punta ad un altro grande scontento della capitale spagnola, con Saul Niguez reduce da un paio di stagioni fin troppo deludenti rispetto a quello che aveva dimostrato in passato. Il calciatore di proprietà dell’Atletico Madrid, infatti, nell’ultima stagione non ha convinto con gli ormai ex campioni d’Europa del Chelsea, finendo per tornare alla casa madre.

Più di un pensierino

José Mourinho e Tiago Pinto starebbero facendo molto più di un pensierino per il classe ’94, avendo già anche effettuato qualche sondaggio per capire la fattibilità dell’operazione. Il giocatore spagnolo ha voglia di rilanciarsi, dopo che il Chelsea non ha voluto spendere i 35 milioni pattuiti con i colchoneros per il suo riscatto.

La Roma sembra interessata e si profila una nuova operazione in prestito con diritto di riscatto, con il giocatore che ha un contratto fino alla fine di Giugno 2026. Negli scorsi mesi lo spagnolo si è visto proposto anche alla Juventus, che però non ha voluto muoversi concretamente per lui. Non rientra nei piani dell’Atletico Madrid e ora potrebbe fare nuovamente i bagagli, stavolta per muoversi in Italia. Sarebbe la terza capitale in tre anni, con il giocatore che cerca nuovamente stabilità.