Scambio tra Inter e Napoli in vista tra Politano e Llorente

0
Matteo Politano
Matteo Politano, esterno destro dell'Inter. Fonte Youtube

Matteo Politano è stato il protagonista di una delle vicende più assurde del calciomercato di questa finestra invernale. Il calciatore dell’Inter era stato coinvolto in uno scambio con la Roma in cambio di Spinazzola, i due club avevano trovato l’accordo e mancavano solo le firme sui contratti che sarebbero state apposte dopo le visite mediche.

Politano è arrivato a Roma, si è fatto la foto con la sciarpa della Roma e ha normalmente sostenuto le visite. Però ha dovuto prendere anche il volo di ritorno per Milano perché l’Inter ha avuto dubbi sulle condizioni fisiche di Spinazzola ed è saltato tutto. Ovviamente in rotta con la società, Politano non ha spazio a Milano e vuole accasarsi altrove. Ecco che si inserisce il Napoli che l’aveva già adocchiato da tempo.

È ormai notizia di dominio pubblico che l’Inter e il Napoli stanno lavorando a uno scambio. Antonio Conte vuole allenare di nuovo Fernando Llorente, che già aveva ai tempi della Juventus, e lo vuole come vice Lukaku. Politano in azzurro si inserirebbe alla grande nel 4-3-3 di Gattuso e sarebbe il sostituto naturale di Callejón. E secondo quanto riportato da Raffaele Auriemma, l’agente del giocatore e il Napoli avrebbero già chiuso l’accordo.

È probabile che l’affare si concluda già nella giornata di oggi, anche se, secondo alcune voci, oltre a quest’operazione i due club starebbero lavorando anche a uno scambio tra Allan e Vecino visto che il brasiliano è in rotta con il Napoli e l’uruguagio non trova più spazio nel centrocampo nerazzurro. In ogni caso, Politano dovrebbe arrivare in azzurro in prestito per 18 mesi con la formula dell’obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro.