Sconcerti contro Lukaku:”È il primo problema dell’Inter”

0
lukaku
Romelu Lukaku con la maglia della nazionale belga. Fonte Wikipedia

Non poteva essere altrimenti. Il Day After del big match tra Inter e Juventus, risoltosi a favore dei bianconeri, è sempre un fiorire di polemiche e strali da parte dei più diversi opinionisti. Tra questi, siamo certi che  le parole di Mario Sconcerti desteranno sicuramente ulteriori discussioni e infiammeranno gli animi già feriti dei tifosi nerazzurri.

Dalle pagine del CorSera il commentatore sportivo non le ha mandate a dire, bacchettando pesantemente l’operato della formazione di Conte rea di mancata reattività. Uno in particolare l’attacco più fastidioso e pungente del giornalista che si scaglia senza mezzi termini sul neo attaccante nerazzurro Lukaku.

Secondo lui, il belga più di chiunque altro è da ritenersi colpevole della sconfitta. L’ex Manchester, nell’analisi di Sconcerti, è risultato l’uomo che meno di tutti ha partecipato alla manovra, arrendendosi apaticamente alle strettissime marcature dei bianconeri.

La differenza tra Inter e Juventus è stato il centravanti: Lautaro ha pareggiato Dybala ma Lukaku è scomparso davanti a Higuain. Lukaku è forse il primo problema reale dell’Inter. E’ dentro la partita ma non sa mai che fare, non pesa nonostante tutto quello che porta in campo“.

Definire Lukaku come “il primo problema dell’Inter” di sicuro non gli attirerà le simpatie del popolo nerazzurro, fermamente convinto della bontà del giocatore all’interno dello scacchiere di Conte. Tuttavia, con le dovute precauzioni è possibile parlare di una fase di appannamento del gigante belga forse dovuta ai recenti guai fisici e ai tanti impegni ravvicinati nei inizio stagione. Di sicuro le parole di Sconcerti rimangono un boccone amarissimo da mandare giù.