domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalcioScontri tifosi Napoli-Roma e i rischi per un Maradona a porte chiuse,...

Scontri tifosi Napoli-Roma e i rischi per un Maradona a porte chiuse, l’annuncio del Presidente affari economici della FIGC

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo è intervenuto Marco Di Lello, Presidente della commissione affari economici della FIGC ed ex procuratore federale, il quale ha parlato di quanto accaduto tra i tifosi del Napoli e della Roma e delle possibili sanzioni.

Rischio porte chiuse al Maradona? Possiamo tranquillizzare i tifosi. L’art. 26 del codice di Giustizia Sportiva, inerente alla responsabilità oggettiva delle società, non è applicabile. È evidente che si siano dati appuntamento i due gruppi organizzati per prendersi a sassate“.

Le società non risponderanno per questi elementi. Per esperienza, non credo che un episodio del genere, avvenuto a centinaia di chilometri di distanza dallo stadio Maradona, andrà a far chiudere un settore o addirittura tutto l’impianto“.

Marco Di Lello ha infine dichiarato: “Discorso diverso per i divieti di trasferta, che non sono regolati dalla Giustizia Sportiva, ma dal Ministero degli Interni. Probabile che possa ampliarsi l’utilizzo dei divieti, impedendo ai tifosi del Napoli di seguire la squadra in trasferta“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME