Scuffet lancia l’ultimatum all’Udinese: “Gioco o vado via”

0

Scuffet lancia l’allarme: “Se non ho spazio vado altrove. L’estremo difensore in estate ha rifiutato la proposta dell’Atletico Madrid per restare in Friuli

 

In estate ha rifiutato la proposta dell’Atletico Madrid per restare in Friuli e finire l’ultimo anno di ragioneria, ma Simone Scuffet, dopo una stagione che l’ha visto accomodarsi in panchina, nella prossima stagione vuole essere protagonista e avverte l’Udinese. “Cambiero squadra se serve per aver più spazio”.

Scuffet estremo difensore dell’Udinese

In questa stagione il talentuoso estremo difensore ha collezionato solo tre presente in Coppa Italia: “Quest’anno è stato importante migliorare,ha spiegato Scuffet lavorare per crescere. Questo può essere il percorso di un anno. Ma l’anno prossimo la cosa più importante per me è giocare”.

Sulla prossima stagione dove vorrà essere protagonista: “Il mio obiettivo principale è tornare a giocare e essere in campo. E’ stata dura fare solo tre presenze complessive finora. Ogni giocatore vuole scendere in campo per dimostrare il suo valore e migliorare. Quest’anno sto cercando di migliorare grazie agli allenamenti. Sto lavorando molto sugli appoggi, sulla spinta per andare alla parata e nella rapidità di esecuzione”.

Scuffett parla anche dell’arrivo all’Udinese della coppa Stramaccioni Stankovic: “Sono stati la grande novità, si sono presentati subito bene e i risultati sono stati positivi. Nonostante stia giocando poco, posso dire che con loro mi sto trovando molto bene, sono molto preparati”.