Sebastiano Luperto rinnova fino al 2024 con il Napoli

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Il Napoli ha deciso di ritoccare il contratto del suo giovane difensore Sebastiano Luperto. Il numero 13 azzurro, originario di Lecce, ha il contratto con i partenopei in scadenza a giugno 2023, ma il suo agente e il Presidente Aurelio De Laurentiis hanno deciso di prolungare il contratto ancora di un altro anno portandone il termine a giugno 2024 per ampliare la collaborazione.

Quest’anno Luperto è stato già impiegato più del previsto per via dei problemi del Napoli tra infortuni (Manolas e Maksimovic) e squalifiche come quella lunga di Koulibaly. Sebastiano ha infatti totalizzato finora 6 presenze in campionato e 2 in Champions League, restando però in panchina ieri in occasione del match contro il Milan pareggiato per 1 a 1 a San Siro con goal di Lozano e Bonaventura.

Dopo un piccolo flipper tra le giovanili del Napoli e quelle del Lecce, venne acquistato nel 2014 definitivamente dagli azzurri per una cifra pari a 500mila euro per poi essere mandato in prestito alla Pro Vercelli e all’Empoli. Quest’anno però sta vivendo la sua stagione più importante e il suo rendimento ha convinto la società ad allungare il suo contratto. Il classe 1996 potrà dunque mettersi ancora di più alla prova fermo restando la sua condizione attuale di riserva, pronto però a dire la sua qualora due tra Koulibaly, Manolas e Maksimovic dovessero dare forfait in una delle gare ufficiali, come del resto è già più volte successo in questa prima parte di stagione.