martedì, Aprile 16, 2024
HomeSpettacoloGossipSelvaggia Lucarelli, nuovamente contro Chiara Ferragni: "Le sue letture sono le slide...

Selvaggia Lucarelli, nuovamente contro Chiara Ferragni: “Le sue letture sono le slide di Instagram”

Ancora una volta Selvaggia Lucarelli ha voluto dire la sua su Chiara Ferragni e su alcune sue risposte rilasciate durante la conferenza stampa fatta a poche ore dall’inizio del Festival di Sanremo. Attraverso le sue IG Stories, la giornalista ha criticato aspramente le parole dell’imprenditrice digitale.

“Le sue letture sono le slide di Instagram” – Come è oramai noto da mesi, la Ferragni sarà una delle co-conduttrici di questa nuova edizione del Festival di Sanremo. L’influencer affiancherà Amadeus nel corso di alcune serate, non solo presentando alcuni brani in gara, ma reciterà anche un monologo.

A poche ore dalla karmesse, Chiara ha avuto la sua prima conferenza stampa dove si è ritrovata a fare i conti con alcuni giornalisti che hanno tentato di metterla in difficoltà tirando in mezzo anche il marito Fedez. Nonostante tutto, però, la donna è riuscita a destreggiarsi.

Qualcuno, però, ha avuto da ridire sulle risposte dell’imprenditrice digitale. La Lucarelli, infatti, sulle sue IG Stories ha così commentato negativamente le parole della Ferragni:

“A domanda della giornalista dell’Ansa ‘non hai paura che un giorno i tuoi figli ti chiedano perché mi hai esposto così tanto, io non volevo’ ha risposto ‘ogni genitore pensa di fare il meglio per i figli saranno loro a giudicarmi’. Perché l’esposizione dovrebbe essere il meglio per i figli (mica per il suo engagement noooo) non si sa, ma vabbé. Poi ha parlato di violenza psicologica, che fino a due anni fa non ne aveva sentito parlare (GIURO) e poi ha letto delle cose su Instagram che ti davano degli indizi per imparare a riconoscerla e lì ha capito. Cioè le sue letture sono le slide di Instagram. Paolo Giordano le chiede cosa pensa dei testi misogini di Fedez, lei ‘lo chieda a Fedez’. In che senso? Di quello che pensa lei deve riferire il marito?”.

La giornalista ha poi continuando, parlando anche del monologo che reciterà la Ferragni durante il Festival:

“Comunque bisogna avere le spalle larghe e un po’ di cultura di base per decidere di diventare ambasciatori di alcune tematiche. Se tu fino a due anni fa (ha 35 anni e due figli eh) non avevi mai sentito parlare di violenza psicologica e ne hai appreso l’esistenza su Instagram forse è il caso che prima studi un po’. Solo un po’. Qui manca anche il lessico Dio santo.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME