giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSpettacoloGossipSeparazione Totti - Blasi, l'ex capitano della Roma ha un asso nella...

Separazione Totti – Blasi, l’ex capitano della Roma ha un asso nella manica in Tribunale

Francesco Totti è pronto a giocare l'ennesimo match, questa volta in Tribunale e contro la sua ex moglie. Ecco il suo asso nella manica

La separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi continua a far discutere e questa volta pare che si finirà in Tribunale. L’ex campione di calcio e la showgirl si daranno filo da torcere nelle sedi opportune e ognuno di loro riserverà all’altro qualche asso nella manica.

Totti è pronto a sorprendere Ilary in Tribunale

Il sito Leggo non ha dubbi, l’ex calciatore “ha chiamato Annamaria Bernardini De Pace”. L’indiscrezione è spuntata anche su Novella 2000 e aggiunge che l’ex capitano della Roma vorrebbe solo ottenere una separazione consensuale.

Il settimanale diretto da Roberto Alessi ha cercato di fare il punto della situazione. La Bernardini De Pace “potrebbe chiedere che la casa di famiglia, la villa dell’Eur da 25 stanze, resti ai figli e che siano i genitori ad alternarsi con loro”.

Il direttore ha poi aggiunto: “Conosco la Bernardini da tanti anni, è rintanata a lavorare nella sua casa di Monte Marcello, dove misteriosamente, però, il suo telefono non prende, mi dicono. Ha assistito molti personaggi tra cui Romina Power nel divorzio con Al Bano Carrisi, Andrea Jonasson dopo l’abbandono di Giorgio Strehler, Katia Ricciarelli dopo la rottura con Pippo Baudo, Eros Ramazzotti nella separazione da Michelle Hunziker e penso che cercherà di proporre una separazione consensuale, come detto, la meno dolorosa per tutti.

Tuttavia, non ci sarà solo la Bernardini De Pace in questa separazione: ci saranno Antonio Conte per Francesco Totti e Alessandro Simeone per Ilary Blasi. Due avvocati che lavoreranno moltissimo in questo processo.

 

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME