Fiorentina-Verona: Montella fa turnover, in attacco c’è Babacar

0

Turnover abbondante per Vincenzo Montella questa sera al Franchi dove la Fiorentina chiuderà la 31° giornata di Serie A nel posticipo serale contro il Verona. Il pensiero della viola, anche se nessuno lo ammette esplicitamente, è tutto sul ritorno di Europa League contro la Dinamo Kiev. Fuori, quindi, molti titolari nell’undici di partenza contro la formazione di Mandorlini. In difesa Basanta tornerà in campo dal primo minuto dopo la squalifica in Europa League mentre Pasqual è pronto a riprendersi la maglia da titolare al posto di Marcos Alonso. Sulla destra ballottaggio Tomovic/Richards per una maglia da titolare, ma attenzione all’inserimento dell’ultimo momento di Rosi. A centrocampo spazio ad Aquilani. Insieme a lui, in un centrocampo assolutamente inedito per i viola, ci saranno Badelj e Lazzari. Possibile inserimento tra i titolari di Mati Fernandez. In panchina Borja Valero, pronto per il ritorno di Europa League, e David Pizarro che torna tra a disposizione di Montella per il finale di stagione della Fiorentina. In attacco Babacar è in vantaggio su Gomez e Gilardino per partire dall’inizio insieme a Diamanti e Ilicic, possibili sostituti di Joaquin e Salah.

L’obiettivo, nonostante una Fiorentina sperimentale, è quello di non perdere altri punti per strada perché, grazie anche alla sconfitta della Lazio e al pareggio della Roma, il terzo posto non è poi così impossibile. In conferenza stampa pre-partita, Montella è stato chiarissimo: “E’ importante finire bene il campionato, al di là della qualificazione in Champions League. Ci tengo al campionato. C’è la possibilità di conquistare l’Europa League senza preliminari, è un obiettivo da centrare.
Ora dunque il pensiero dell’allenatore – e della squadra viola – è rivolto sotto soltanto alla partita di stasera: “Il Verona gioca allo stesso modo da un paio di anni, gioca bene in contropiede ed è forte sulle palle alte, bisognerà avere pazienza, equilibrio, fame e qualità. Mi farebbe arrabbiare non essere in partita, anche se poi i risultati vanno accettati. Non dovremo sbagliare interpretazione alla gara.
LE PROBABILI FORMAZIONI
Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Basanta, Pasqual; Badelj, Aquilani, Lazzari; Diamanti, Ilicic; Babacar.  A disp.: Rosati, Rosi, Pizarro, Richards, Savic, Alonso, Joaquin, M. Fernandez, Borja Valero, Vargas, Salah, Gilardino, M. Gomez. All.: Montella
Verona (4-3-3): Rafael; Sala, Moras, Marquez, Pisano; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, J. Gomez.  A disp.: Gollini, Benussi, Martic, Gu. Rodriguez, Agostini, Brivio, Campanharo, Christodoulopoulos, Greco, Fernandinho, Nico Lopez, Saviola. All.: Mandorlini