Serie A, le ultime dai campi: Montella deve rinunciare a Niang, Rudiger dal 1′

0

La serie A non si ferma, dopo il turno infrasettimanale di qualche giorno fa ieri sera è già iniziata l’undicesima giornata. Nell’anticipo delle 18 la Fiorentina ha battuto il Bologna di Donadoni, alle 20.45 la Juventus ha superato 2-1 il Napoli allungando in classifica sulle dirette concorrenti. Alle 12.30 scendono in campo Atalanta e Genoa, alle 15 giocano Roma, Lazio e Milan. Posticipo serale la sfida delle 20.45 tra Sampdoria ed Inter. L’undicesima giornata si chiude lunedì con Udinese – Torino alle ore 19 e Cagliari – Palermo alle ore 21.

Domenica, 30/10/16

12.30: Atalanta – Genoa

L’Atalanta conferma i titolari e punta ancora una volta sul tridente KurticPetagnaGomez. Nel Genoa recupera Pavoletti che torna in campo dal primo minuto, con lui in attacco anche Rigoni e Ntcham. Lazovic sulla corsia di destra, in difesa si rivede Gentiletti titolare.

15.00: Crotone – Chievo

Nicola deve fare a meno di Salzano, il napoletano non è stato convocato. Dubbio tra Barberis e Crisetig a centrocampo e PalladinoStoian in attacco. Nel Chievo ancora fermo Cesar.  Non ci sarà neanche Meggiorini uscito malconcio dalla sfida con il Bologna. In avanti giocano Floro Flores e Inglese.

15.00: Empoli – Roma

Laurini ancora fermo. Gilardino potrebbe recuperare. A centrocampo Martusciello punta sul trio Tello – Mauri – Croce. In casa Roma Totti non è stato convocato. Spalletti recupera Bruno Peres e Perotti, entrambi non partiranno titolari. Torna Rüdiger dal 1′, Paredes prende il posto di Strootman. Ballottaggio EmersonJuan Jesus.

15.00: Lazio – Sassuolo

Biglia torna a disposizione ma andrà in panchina. Rientrano tra i titolari anche Basta e Milinkovic-Savic. Nel Sassuolo tante assenze per Di Francesco: out Antei, fuori anche Cannavaro e Berardi. In attacco Matri nel tridente con Politano e Defrel.

15.00: Milan – Pescara

Paletta è squalificato quindi in difesa ci sarà Gomez al fianco di Romagnoli. Sosa giocherà al fianco di LocatelliBonaventura nel tridente al posto del febbricitante Niang. Nel Pescara out Campagnaro per squalifica, c’è Coda al suo posto. Zampano e Biraghi sugli esterni, a centrocampo titolare ancora Aquilani.

20.45: Sampdoria – Inter

Bruno Fernandes vince il ballottaggio con Alvarez e giocherà dietro la coppia MurielQuagliarella. A centrocampo Barreto, Torreira e Linetty. Nell’Inter restano a casa Gabigol e Jovetic. Si rivede invece Biabiany che partirà dalla panchina. Nagatomo è favorito su Santon per il ruolo di terzino sinistro. A centrocampo  Brozovic – Joao Mario – Banega, in attacco Eder con Candreva e Icardi.

Lunedì, 31/10/16

19.00: Udinese – Torino

De Paul dovrebbe tornare titolare mentre Badu va in panchina. Fofana ancora titolare. Ljajic ha recuperato dalla gastroenterite e ha lavorato in gruppo, dovrebbe così partire dal 1′. Castan è out, al suo posto gioca Moretti.

21.00: Cagliari – Palermo

Farias torna in panchina. Di Gennaro trequartista dietro Sau e Borriello. Nel Palermo ha recuperato Andelkovic ma al massimo andrà in panchina, niente da fare invece per Rajkovic. C’è Embalo dal 1′.