Serie C, SSC Bari: “Esonerato Massimo Carrera”. I De Laurentiis scelgono il ritorno di Auteri.

0
Carrera
Massimo Carrera, nuovo allenatore del Bari. Foto Wikimedia Commons

Nello scorso 19 aprile, l’SSC Bari tramite un comunicato ufficiale ha esonerato l’allenatore Massimo Carrera: “La SSC Bari comunica che, nella giornata di oggi, è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Massimo Carrera. La società  con stima e rispetto per l’uomo e il professionista, intende ringraziare Carrera per il lavoro svolto alla guida dei biancorossi; a Lui ed al suo staff augura il meglio per il prosieguo della carriera”

L’ex allenatore di AEK e Spartak Mosca, ha iniziato il suo incarico 9 febbraio 2021. Con i biancorossi esordisce il 17 febbraio vincendo contro il Monopoli. L’inizio è stato buono, con 10 punti in 4 partite. La squadra però, ha subito poi un brusco calo ed è scivolata al quarto posto. Fatale per Carrera è stato il pareggio per 2-2 contro il Palermo. I pugliesi sono stati dominati per 70 minuti e sotto per 2-0. Nonostante il pareggio ottenuto in extremis, questo non è bastato per evitare l’esonero (bilancio totale di 5 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte).

Il presidente Luigi De Laurentiis con il padre Aurelio, hanno deciso di richiamare Gaetano Auteri, esonerato proprio a febbraio e sostituito da Carrera. Auteri aveva ottenuto con la squadra 42 punti in 22 partite – frutto di 12 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte. Il Bari ha poco da chiedere ormai al campionato (visto che ormai mancano solo due giornate e tutto sembra già deciso), avendo ottenuto comunque l’accesso ai playoff. Auteri dovrà quindi guidare la squadra nel duro confronto dei playoff, ma soprattutto risollevare una squadra che pare priva di entusiasmo.

I risultati di entrambi gli allenatori non sono stati così negativi. I De Laurentiis puntavano però, ad un primato in campionato in modo da ottenere direttamente la promozione per la Sere B. Stagione quindi fin troppo deludente fin qui per la formazione biancorossa, le cui ambizioni nel campionato in corso sono state ridimensionate anche dalla cavalcata brillante della Ternana di Cristiano Lucarelli, promossa in Serie B con sei turni di anticipo.