Una serie di sfortunati eventi: seconda stagione in arrivo

0

“Una serie di sfortunati eventi” é una serie prodotta da Netflix e tratta dal romanzo di D. Handler. Narra la storia di tre bambini (Violet, Klaus e Sunny Baudelaire) che sono rimasti orfani a causa di un incendio, perciò vengono affidati alle cure di vari tutori. A causa del conte Olaf, che vuole privarli della fortuna lasciata dai loro genitori, i bambini devono affrontare una serie di sfortunati eventi. Inoltre cercano di capire qual é il segreto che i loro genitori,presunti morti, celano tuttora.

La storia è narrata da uno scrittore che si crede morto: Lemoy Snicket, interpretato da Patrick Warburton. E’ stato proprio quest’ultimo ad annunciare la produzione di una seconda stagione di  sotto forma di lettera sul sito http://vastlyfrighteningdecision.com.

Si mostra dispiaciuto e quasi amareggiato dal fatto che gli spettatori non abbiano seguito il suo consiglio, ossia quello di non guadare la triste storia che stava per raccontare. In effetti continua affermando che la serie ha avuto abbastanza successo da spingere Netflix a promuovere un’altra stagione, e dicendo che:

“Anche mentre parliamo, scenografi, costumisti e specialisti del trauma sono al lavoro, per portarti episodi ancora più sconvolgenti”.

E’ ufficiale dunque. La seconda stagione é in arrivo. Lo scrittore del romanzo ,da cui è stata tratta la serie (Daniel Handler) , la sta già scrivendo. Prevede che sarà formata di più di dieci episodi e  corrisponderà a circa 5 romanzi. Sebbene non sono state rilasciate notizie sulla data di rilascio, si prospetta di essere più spaventosa e più triste di quella precedente. Infatti L. Snicket afferma nell’ultimo rigo “I hope you’re happy. Because you won’t be, ever again”.

Primo libro della serie

Con questa affermazione, quasi  minacciosa, invita gli spettatori ad essere felici, poiché dopo non lo saranno più.

Dunque, per adesso, non ci resta altro che aspettare e goderci questi primi otto episodi.