Sesso & Potere: annunciato il reboot televisivo del celebre film

0

La HBO ha annunciato la sua prossima commedy in ambito politico, con il reboot televisivo del film Sesso & Potere diretto nel 1997 da Barry Levinson, coinvolto nel nuovo progetto insieme a Robert De Niro. La nuova versione sarà scritta da Rajiv Joseph, mentre tra i consulenti ci sarà anche David Brock.

I portavoce della HBO hanno definito il progetto come “un’ode al classico cinematografico che però sposta le armi della distrazione di massa oltre la politica raggiungendo il mondo degli affari, dell’intrattenimento e delle organizzazioni non profit. Nel 21° secolo, con gli strumenti messi a disposizione dai social media, nulla è fuori portata per un piccolo gruppo di operatori quando si tratta di manipolare la realtà”.

Il celebre film, nominato a 2 Premi Oscar, vedeva De Niro nei panni di un agente politico che escogita un piano per distrarre l’opinione pubblica dallo scandalo sessuale del candidato per cui lavora, con una guerra finta. In questo piano verrà aiutato dal produttore di Hollywood impersonato da Hoffman. Da quando la pellicola è uscita, l’espressione “Wag the Dog” è diventata un modo di dire per indicare una scorciatoia usata per coprire scandali a sfondo politico. Infatti, nel film si può sentire la canzone Wag the Dog di Mark Knopfler, che dà anche il titolo, nella versione originale, alla pellicola. Questo film era in parte ispirato al romanzo American Hero di Larry Beinhart e aveva lo scopo di diffondere nel mondo come la cronaca virtuale potesse incidere sul piano fantapolitico, attraverso la manipolazione, la corruzione e la strumentalizzazione dei mass media.