Settimo Cielo: si è spento a 21 anni l’interprete del piccolo Sam

0
Lorenzo Brino, fonte: profilo ufficiale Instagram

Si è spento a soli 21 anni l’attore statunitense Lorenzo Brino, noto per aver recitato nella famosa serietv Settimo Cielo. Il decesso è avvenuto a causa di un incidente stradale in California, a Yucalpa.  A dare la notizia è stato Viariety, citando le fonti della polizia della contea di San Bernardino.

LE DINAMICHE DELL’INCIDENTE – Secondo le ricostruzioni, l’incidente è avvenuto poco dopo le 3 di mattina. Lorenzo era sulla sua Toyota Camry del 2016 quando ha perso il controllo della vettura, andando a sbattere contro un palo. Da quanto riportato dalla polizia, il ragazzo stava viaggiando da solo, ma sull’incidente sono attualmente in corso delle indagini.

LE COMMUOVENTI PAROLE DI MIMI – Lorenzo Brini si è fatto conoscere in televisione per aver interpretato Sam Camden in Settimo Cielo. Insieme a lui, avevano preso parte al cast anche i fratelli Zachary e Nikolas Brino e la sorella Myranda “Mimi” Brino. Oltre ai tre gemelli, il ragazzo ha lasciato un fratellastro maggiore, Antonio. Su Instagram, Mimi ha deciso di pubblicare una commuovente dedica al fratello: “Per il mio fantastico e pazzo fratello. Te ne sarai andato, ma è vero quando la gente dice ‘andato ma mai dimenticato’. Dire che sei stato una benedizione è un eufemismo. Hai portato luce a così tante vite e hai fatto così tanto con la vita troppo breve che hai avuto. Ho avuto il privilegio di crescere fianco a fianco con te per 21 anni assolutamente selvaggi. Credimi quando dico che a volte mi hai fatto diventare pazza, ma hai fatto anche parte di alcuni dei miei ricordi più cari. Sono così felice di sapere che ero tanto amata da te e che avrò sempre un angelo custode al mio fianco. Riposa in pace Lorenzo, ti amo adesso e ti amerò per sempre”.