Sfiducia Belloli: caccia al successore

0

Sfiducia Belloli. L’ormai ex presidente della Lnd dovrà dimettersi oppure sarà cacciato. Ora scatta il toto successore, per il momento Cosentino è nominato reggente

 

download (1)
Sfiducia Belloli.

Poco fa si è arrivata alla soluzione sul caso Belloli. Il consiglio direttivo convocatosi oggi alle 15.00 ha votato all’unanimità, mancava solo il presidente del CR Toscana, come presidente della Lega nazionale dilettanti dopo due ore di consiglio. Ha prevalso la linea di Carlo Tavecchio. Oltre al verbale che ha confermato la frase sessiste dell’ormai ex presidente della LND saranno ascoltati, nella giornata di Lunedi, anche cinque testimoni dalla Procura Federale. La situazione ora passa nelle mani di Tavecchio dovrà valutare i nomi dei successori, ma nel frattempo Antonio Cosentino, delegatoper il calcio femminile,e è stato nominato come reggente. Per la LND la presidenza di Belloli è quella più corta. Infatti è durata solamente sei mesi.