Shaila Gatta, da call center e babysitting a velina di Striscia La Notizia

0
Shaila Gatta, Fonte profilo ufficiale Instagram

Pagarsi gli studi lavoricchiando qua e là non è semplice per tutti. Ma a volte il sudore della fronte viene ricompensato con un’ottima carriera in televisione. È esattamente quanto successo a Shaila Gatta, la famosa velina di Striscia La Notizia.

LAVORETTI – Nasce nel quartiere di Secondigliano a Napoli, una città che ama e ha sempre amato. Purtroppo non tutti provengono da una famiglia agiata, capace di accontentare ogni desiderio dei suoi membri. In questo caso bisogna rimboccarsi le maniche ed è proprio quello che lei ha fatto. Babysitter, impiegata in un call center, e insegnate di recupero, tutti lavoretti pur di permetterle di proseguire gli studi. Questo all’età di 17 anni. Dopo qualche tempo, la fatica viene finalmente ripagata. In seguito a tanti sacrifici, entra nel mondo della televisione.

DA AMICI A STRISCIA – Edizione 2014/2015 di “Amici”, ecco la sua “finestra di opportunità”, un’occasione unica da non lasciarsi sfuggire. Riesce ad entrare nel cast e da lì la sua carriera professionale subisce un crescendo. Dopo Amici, diventa una danzatrice del corpo ballo prima del programma, “Tale e Quale Show”, condotto da Carlo Conti e poi in quello di “Ciao Darwin” presentato invece da Paolo Bonolis. Ed infine diventa ufficialmente una velina per l’acclamato programma satirico di news, Striscia la Notizia.

OGGI – Attualmente conduce lo show Paperissima Sprint insieme a Vittorio Brumotti, un passo decisamente importante per lei. Shaila Gatta vive ora a Milano, ma come ammette in un’intervista per La Repubblica, non perde occasioni di tornare a casa. «[…] appena ho qualche giorno libero, scappo a casa dai miei». Per vedere alcune sue foto, clicca qui.