Shock a Lodi: maturando entra a scuola armato, un’insegnante lo ferma

0

Ha del clamoroso la notizia appena arrivata da Casalpusterlengo, in provincia di Lodi.

Secondo varie segnalazioni sul noto social network Twitter e secondo quanto riportato da Repubblica.it, un ragazzo – che doveva svolgere l’esame di maturità – si è recato a scuola armato, prendendo in ostaggio la commissione d’esame.

Stando alle indiscrezioni trapelate fino ad ora e riportate da “Repubblica”, sarebbe stata una Professoressa a disarmare il giovane.

Successivamente sono arrivati sul posto – secondo Repubblica – i carabinieri di Codogno e la polizia locale.  Per il diciottenne, invece, si è scelto l’accompagnamento  quindi il 18enne  al pronto soccorso dell’ospedale di Codogno per accertare lo stato di salute mentale.

Proseguono, comunque, le indagini: si investigare su come abbia fatto il ragazzo a varcare l’ingresso scolastico con l’arma da fuoco senza che nessuno se ne accorgesse, oltre che capire le ragioni che lo hanno spinto a compiere questo gesto scellerato.

Sequestrata, infine, la pistola: sembrerebbe un vecchio revolver.