Si scalda l’asse Torino-Barcellona: Lichtsteiner ai catalani e Vidal alla Juventus?

0
Lichtsteiner, fonte Wikimedia Commons
Lichtsteiner, fonte Wikimedia Commons

Il mercato di gennaio sta per entrare nel vivo, molte squadre già stanno iniziando a sondare il terreno per i vari obiettivi, è il caso della Juventus di Allegri che cerca rinforzi in più ruoli per completare una rosa già competitiva. A gennaio arriverà sicuramente un centrocampista, con Witsel dello Zenit in pole, oltre al belga però potrebbe arrivare anche un terzino destro, dato il nodo relativo al futuro di Stephan Lichtsteiner che ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno e ancora non ha trovato l’accordo per il rinnovo. Lo svizzero è stato avvicinato da molti club nei giorni scorsi, in primis dal Barcellona di Luis Enrique, alla ricerca di un’alternativa ad Aleix Vidal, terzino destro spagnolo classe 89′ in uscita a gennaio.

ASSE TORINO-BARCELLONA- Le esigenze di entrambe le squadre combaciano, per questo starebbe venendo su una clamorosa ipotesi di mercato, con uno scambio sull’asse Barcellona-Torino con Lichsteiner ai catalani e Vidal in bianconero. Lo spagnolo è stato seguito per lungo tempo dalla Juventus nella passata stagione, è un profilo che piace, Marotta per prelevarlo potrebbe inserire Lichtsteiner nell’operazione più un conguaglio economico, potrebbe bastare una cifra tra i 6 e gli 8 milioni di euro per convincere gli spagnoli. Si scalda l’asse Barcellona-Torino, lo scambio Lichtsteiner-Vidal è più di una semplice ipotesi di mercato.