Simona Izzo si racconta, prende solo mille euro di pensione

0
Simona Izzo con Ricky Tognazzi, Fonte profilo ufficiale instagram

Recentemente la famosa sceneggiatrice, scrittrice, attrice e regista Simona Izzo è stata ospite del programma Vieni da me. Conosciuta soprattutto per film come Simpatici e Antipatici e Io no, l’attrice sceneggiatrice si racconta.

LO “SCHIAFFO” A BELEN – Le prime interrogazioni della conduttrice Caterina Balivo, rivolte alla sua ospite, riguardano il suo passato amoroso. Simona Izzo infatti ha avuto una lunga relazione con Maurizio Costanzo e in seguito con Antonello Venditti, prima di sposare il regista Ricky Tognazzi. A questo punto per testare la gelosia della sua interlocutrice, Caterina Balivo le chiede quale attrice vedrebbe recitare per il marito. Spunta fuori il nome di Belen Rodriguez e parte lo “schiaffo” dal canto di Simona Izzo. “Lei non è un’attrice, non la prendo in considerazione. Fa altre cose. Ma cosa ha fatto? Hai visto che non te lo ricordi neppure tu”. Dopodiché si decide di cambiare argomento, prima che la situazione si infiammi ancora di più.

MILLE EURO DI PENSIONE – Quello che segue è il risultato di una dichiarazione fatta dalla sceneggiatrice tempo fa al Grande Fratello Vip, dove specificò che era li per pagare gli studi ai suoi nipoti. La Izzo ne approfitta quindi per aggiungere che lei prende: “[…] mille euro al mese di pensione, se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 e non farei nulla”. Continua ribattendo: “Se dico che lavoro per pagare le scuole ai miei nipoti dovrebbero dirmi brava”. Di certo Simona Izzo ha messo il dito su una piaga sempre più presente sia tra la gente comune che per quelli dello spettacolo. Una piaga che per quanto problematica e scomoda va curata al più presto.