Simona Ventura: “Moggi mi parlò di un ragazzino di 17 anni, era Cristiano Ronaldo”

0
Fonte: Wikipedia. Fonte Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Uno dei volti più noti della televisione italiana, Simona Ventura, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha rivelato non solo un retroscena sportivo, ma anche per fare il suo in bocca al lupo ad Alessandro Cattelan.

Sono felice per lui. Mio è sempre piaciuto lavorare con i giovani e farli conoscere al grande pubblico, lui è di una leggerezza intelligente ed è un grande lavoratore”.

Simona Ventura ha poi deciso di rivelare un retroscena di qualche anno fa, esaltando il lavoro di Luciano Moggi.

Non ci sono molti talent scout ora. Ricordo molto bene quando Luciano Moggi mi parlò per la prima volta di un ragazzino di 17 anni che avrebbe voluto portare alla Juve. Era Cristiano Ronaldo“.

La Juventus, quindi, era interessata già da tempo alle prestazioni del fenomeno portoghese. Alla fine, però, Luciano Moggi non riuscì ad acquistare il giocatore.