Simone Padoin portafortuna bianconero: ha vinto più scudetti di…

0

Fortemente voluto da Antonio Conte, da sempre innamorato dei gregari di provincia, Simone Padoin, centrocampista classe ’84, arriva a Torino dall’Atalanta, per 5 milioni di euro, nel gennaio del 2012. Da allora non ha più lasciato la Juventus. Prima di arrivare nella squadra bianconera non aveva mai vinto nulla, ora è uno dei calciatori più titolati della Serie A. Il suo palmares si è nuovamente aggiornato con la conquista dell’ultimo tricolore da parte dei bianconeri lo scorso 25 aprile. E lui, “il Pado” è stato sempre presente dal 1° scudetto di Conte all’ultimo di Allegri. 5 su 5.

Il tormentone che circola negli ultimi giorni sul web è tanto irriverente quanto veritiero: chi ha vinto più scudetti tra Napoli, Roma, Maradona e Padoin? La risposta esatta è l’ultima, e a dire il vero alla lista delle opzioni se ne potrebbero aggiungere tanti altri di campioni, ma la risposta corretta sarebbe sempre l’ultima. Nella squadra bianconera è insieme a Barzagli, Chiellini, Lichtsteiner, Bonucci (che ha vinto anche quello del 2006 con l’Inter), Marchisio, Caceres e Buffon (vincitore con Lippi di altri 2 scudetti) uno degli 8 giocatori in rosa che ha vinto tutti gli ultimi cinque campionati di fila. E se andiamo a vedere la storia del calcio italiano, solo 25 giocatori hanno vinto più scudetti di lui.

Attualmente guadagna circa 800.000 euro a stagione e ha da poco prolungato il contratto fino al 2017. A Vinovo un talismano così proprio non se lo vogliono lasciar scappare. Solo 11 presenze per lui quest’anno in Serie A, ma anche “Il Pado” ha timbrato quest’ultimo tricolore con il gol del 4-0 segnato al Palermo, e ricevendo una standing ovation neanche fosse Cristiano Ronaldo. Anche in questa annata si è sempre messo a disposizione di Allegri con umiltà ed esperienza ed ha sempre fatto il suo dimostrandosi non certo un fenomeno , ma comunque un serio professionista, senza avere mai un comportamento inadeguato o una parola fuori posto. I tifosi bianconeri, nonostante la freddezza iniziale al suo arrivo a Torino, nel corso dei 5 anni lo hanno trasformato in un vero e proprio idolo del web facendolo diventare la riserva più amata e titolata di sempre.

A volte è vero che non serve essere necessariamente un fenomeno per essere apprezzato dai tifosi, ed è sicuramente vero che questo ragazzo della provincia, ha vinto gli stessi scudetti di Roma e Napoli messe insieme, ma caro Padoin per entrare nella storia, tra le leggende del calcio pensi davvero che i trofei bastino?