Sinisa Mihajlovic torna in Ospedale, nel terzo ciclo prevista anche un’operazione al midollo

0
Fonte: Wikimedia. Foto di Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Sinisa Mihajlovic è appena ritornato in Ospedale dopo due settimane di riposo. Il mister, dopo aver passato alcuni giorni con la sua famiglia e con i ragazzi del Bologna, è stato ricoverato come da programma per la terza volta presso il Reparto di Ematologia del Sant’Orsola.

Nelle prossime settimane difficilmente l’allenatore del Bologna potrà ritornare in panchina, dal momento che, quelli che seguiranno, saranno i giorni più duri per Sinisa Mihajlovic, il quale dovrà prepararsi per subire un’operazione. L’allenatore del Bologna, infatti, dovrà essere operato per un trapianto di midollo osseo.

Ora, a quasi cinque mesi dall’annuncio, Sinisa Mihajlovic continua a lottare come un leone, e il mister si è presentato in panchina durante l’ultima partita della sua squadra contro la Juventus. Non è la prima volta che è arrivato l’ok da parte dei medici. Il professor Cavo l’aveva già detto qualche tempo fa: “A volte si potrà fare, in altre periodi no. Certamente il blitz di Verona non sarà un episodio isolato“.

Su Instagram, la figlia di Mihajlovic, Victoria ha lasciato un messaggio commovente: “Mio padre non m’ha mai detto come vivere, ha vissuto e mi ha fatto osservare come lo faceva. E anche se tu non fossi il mio, se anche fossi per me un estraneo, per te stesso egualmente t’amerei“.

Chi conosce il mister del Bologna sa che lotterà con tutte le forze e battere anche questa brutta malattia. Le condizioni del paziente, comunque, sono ritenute ottimali da parte dei medici.