Sito di incontri o social media. Cosa scegliere per trovare un partner nel 2021

0

Ad inizio 2020 si parlava già di un matrimonio americano su 3 nati online. Anche se in Europa rispetto ai nostri amici trans-oceanici arriviamo sempre con un certo ritardo, le aspettative per gli anni venturi sono tutte tendenti ad un incremento di tale proporzione. Al momento le maggiori possibilità di incontri online, sono ripartite tra l’incontro fortuito in un social network, e l’incontro cercato attivamente in siti d’incontro specifici.

Parliamone:

Singles qua e là

Sia che si tratti di social network nel senso stretto, che di siti di incontri, è possibile trovare singles disponibili in entrambi i luoghi; ma allora perché i siti per appuntamento stanno vivendo questo momento di espansione di così notevole rilevanza?

Il fatto è che mentre nei social network si può incappare davvero in chiunque, nei siti specifici le intenzioni sono comuni a tutti. Chi si registra lo fa con il chiaro intento di trovare un partner. La tipica risposta dissuasiva “ho già qualcuno” non può per esempio esistere.

Le minoranze sessuali, o le persone con gusti meno tradizionali trovano poi nei siti di incontro la soluzione al maggiore dei loro problemi, che consiste cioè nel trovare persone con gusti analoghi.

 

Di siti di incontro, infatti, ne esistono molti specializzatissimi. Oltre a siti specifici per la comunità gay, ce ne sono anche a titolo d’esempio: per uomini e donne mature, feticci particolari, donne grasse, ogni nicchia insomma ha il suo sito.

Inoltre la maggior parte dei siti, agevola l’incontro tra persone che abitino in zone vicine tra loro, oggi è molto facile trovare incontri locali su soloavventure online, perché appunto i siti incentivano il contatto tra persone della stessa città.

Amore per denaro?

I social network dalla loro parte hanno il vantaggio di essere totalmente gratuiti, mentre la maggior parte dei siti di incontri che siano di un livello rilevante sono a pagamento.

Ci sono molti motivi per cui pagare pur di utilizzare una piattaforma abbia senso, e molto dipende ovviamente dalle necessità personali, oltre che dalla priorità che ciascuno dà alla sfera romantica nella propria vita. Tuttavia suggeriamo sempre di verificare anche attraverso la ricerca di opinioni e recensioni, la serietà delle piattaforme prima di iniziarne l’utilizzo.

Essere sé stessi

Uno dei vantaggi più paradossali che l’utilizzo di un sito di incontri ha rispetto ai social network, sta nella libertà di essere sé stessi che si prova immediatamente già dopo la prima registrazione.

Negli ultimi anni i social network sono diventati una vera e propria vetrina digitale di sé stessi, e come tutte le vetrine sono una mezza verità. Nei social network ciascuno mostra solo la parte di sé che è disposto ad esporre al pubblico giudizio, mentre nei siti di incontri è tutta un’altra faccenda.

Le comunità sono più piccole, ed in molti non è neppure possibile rapportarsi o addirittura visionare il profilo altrui se non si è attivato un pacchetto premium.

Tutto questo rende la possibilità di ritrovarci un conoscente che casualmente visiona il nostro profilo molto remota, e comunque anche in quel caso, si tratterebbe di un conoscente che però a sua volta si sarebbe iscritto per le medesime ragioni, e non semplicemente per spettegolare degli altri. Molti limiti sociali vengono quindi meno ed è possibile raccontarsi con meno filtri.

Riteniamo che la ventata di aria fresca che i siti di incontri hanno mostrato di saper portare nella vita dell’uomo moderno, valga la pena lo sforzo di imparare ad usare tale strumento. Il mondo sta andando avanti, bisogna sapersi evolvere per non restare dimenticati indietro.