Sophie Turner: “Game of Thrones sarà più devastante degli altri anni”

L'attrice interprete di Sansa Stark si è raccontata a Gold Derby e tra una domanda e l'altra si è lasciata sfuggire qualche particolare sull'ottava stagione di Game of Thrones.

0
Aidan Gillen e Sophie Turner in Game of Thrones (foto da pagina Facebook ufficiale)

L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones andrà in onda i primi mesi del 2019 e ora che le riprese sono ufficialmente terminate, gli attori sono sommersi da interviste. Sophie Turner, interprete di Sansa Stark, ha avuto modo di parlare della serie ai colleghi di Gold Derby. L’attrice non ha rivelato dettagli compromettenti sulla stagione ma le sue parole hanno fatto tremare i fan.

“Posso solo dirvi che molti personaggi finiranno per incontrarsi. Tutti si riuniscono per combattere il pericolo imminente. Ci saranno molte tensioni tra i vari gruppetti, che combatteranno per ciò che crederanno giusto. Ma è comunque Il trono di spade, quindi sarà più sanguinoso, ci saranno molti più morti e sarà emotivamente più devastante di tutti gli altri anni!” ha dichiarato uno dei pochi componenti della famiglia Stark in vita.

Partono quindi le grandi scommesse su chi perderà per primo la testa. Internet ormai è colmo di teorie (talvolta assurde) dei fan ma sapremo la verità solo nel 2019. Nel frattempo, durante queste vacanze, vi consigliamo di fare un rewatch della serie!