Champions League, è il giorno dei sorteggi: Juve e Roma chiamano la Dea Bendata

0

Meno di due ore e a Nyon ( ore 12:00 ) inizieranno i sorteggi validi per gli ottavi di finale di Champions League. Juventus e Roma attendono di conoscere il proprio destino, speranzose che la fortuna dia loro una mano. Nella corsa verso la finale di San Siro, dalle palline in ballo si preannuncia una strada tutta in salita. I bianconeri hanno la possibilità di pescare una tra Barcellona, Bayern Monaco, Real Madrid, Atletico Madrid, Wolfsburg, Zenit e Chelsea. Per la Roma, il quadro è lo stesso, con la variante del Manchester City al posto dei blaugrana. In comune le due italiane hanno un sorteggio molto complicato; abbordabili potrebbero rivelarsi Atletico Madrid, Wolfsburg e Zenit, quasi del tutto proibitive Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, da valutare Manchester City e Chelsea. La squadra di Mourinho in particolare non sta osservando una stagione positiva, al di fuori di una qualificazione agli ottavi di Champions comunque sofferta. Ma la voglia di non mollare e di rialzarsi quanto prima da parte del tecnico portoghese potrebbe mutare l’ andamento dei Blues, che in tal caso rientrerebbero di diritto tra le squadre terribili delle fasi finali. Particolare attenzione alle seconde qualificate, con alcune grandi squadre che potrebbero far nascere degli accoppiamenti agli ottavi davvero mozzafiato. Se si pensa in particolare a Psg, Arsenal e le due italiane per l’ appunto, lo spettacolo è eventualmente assicurato. Non potranno scontrarsi squadre dello stesso paese (il caso specifico appartiene soltanto all’ Arsenal di Wenger, che eviterà in automatico Manchester City e Chelsea) e ovviamente quelle derivanti dallo stesso girone di appartenenza.
Di seguito, il quadro completo delle due fasce per i sorteggi:

FASCIA 1: BAYERN MONACO, REAL MADRID, ATLETICO MADRID, BARCELLONA, WOLFSBURG, ZENIT, MANCHESTER CITY, CHELSEA.

FASCIA 2: ARSENAL, JUVENTUS, PSG, ROMA, GENT, DINAMO KYEV, BENFICA, PSV EINDHOVEN.