Sorteggi Europa League: chiamatela Mini Champions, le italiane sono avvisate

0

In seguito ai sorteggi validi per gli ottavi di Champions League, alle ore 13:00 toccherà, sempre nella sede di Nyon, agli accoppiamenti per i sedicesimi di finale di Europa League. C’è grande curiosità a riguardo, soprattutto perchè dalla Champions sono retrocesse squadre di ottimo livello che renderanno la competizione certamente molto più combattuta. Per Napoli e Lazio, teste di serie, saranno da evitare lo spauracchio Borussia Dortmund e le squadre provenienti dalla Champions, ossia Siviglia, Valencia, Galatasaray e Shakthar Donetsk. Potrebbe essere molto più dura invece per la Fiorentina che, essendo in seconda fascia, avrebbe la possibilità di pescare una tra Tottenham e Liverpool più una delle migliori terze ripescate dalla Champions e inserite in prima fascia, ossia Bayer Leverkusen, Porto, Olympiakos e Manchester United. Le due fasce di sorteggio vedranno da una parte le prime classificate di ogni girone più le 4 migliori terze provenienti dalla Champions, mentre dall’ altra ci saranno le seconde classificate di ogni girone più le restanti squadre classificatesi terze in Champions. Non potranno scontrarsi squadre dello stesso paese, nè derivanti dallo stesso girone, ma c’è una regola da tener d’ occhio, già introdotta nella scorsa stagione dal comitato esecutivo dell’ Uefa: squadre russe ed ucraine non potranno affrontarsi, in seguito agli scontri politici sui rispettivi territori che si stanno tenendo assiduamente dallo scorso anno.
Di seguito, ecco le due fasce dalle quali ne deriveranno gli accoppiamenti:

FASCIA 1: Molde, Liverpool, Krasnodar, Napoli, Rapid Vienna, Sporting Braga, Lazio, Lokomotiv Mosca, Basilea, Tottenham Hotspur, Schalke 04, Athletic Bilbao, Porto, Olympiakos, Bayer Leverkusen, Manchester United.

FASCIA 2: Fenerbahçe, Sion, Borussia Dortmund, Midtjylland, Villarreal, Olympique Marsiglia, Saint Etienne, Sporting Lisbona, Fiorentina, Anderlecht, Sparta Praga, Augsburg, Siviglia, Valencia, Shakthar Donetsk, Galatasaray.