Spaccio in prossimità delle scuole, 12 arresti

0

I Carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno eseguito, questa mattina, nelle province di Napoli e Caserta, ordinanze di misura cautelare nei confronti di dodici indagati.

Le ordinanze, una in carcere e undici agli arresti domiciliari, sono state emessi dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta del locale Dipartimento Distrettuale Antimafia. Le accuse, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri, inoltre, avrebbero anche accertato alcuni episodi di spaccio nei confronti di minori in prossimità di istituti scolastici.