sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalciomercatoSpalletti e la scelta di lasciare Napoli, le motivazioni che l'hanno portato...

Spalletti e la scelta di lasciare Napoli, le motivazioni che l’hanno portato alla Nazionale italiana

Luciano Spalletti non è andato via da Napoli per denaro, su questo non ci piove. Dopo la vittoria dello Scudetto, l’allenatore della Nazionale italiana ha comunicato la sua volontà di andare via nonostante il presidente Aurelio De Laurentiis avesse inviato pec per prolungare il contratto col mister.

Ai microfoni di Radio Marte, Dario Sarnataro ha svelato i motivi che hanno portato l’allenatore toscano a lasciare il club azzurro: “Voglio chiarire un aspetto: Spalletti non è andato via per paura di non riuscire a ripetersi, ma perché aveva pessimi rapporti personali con De Laurentiis. Punto e basta. La verità è questa”.

“Per un 10-20%, magari pensava che fosse difficile rivincere il campionato, ma se non allena più il Napoli è per il suo rapporto con il presidente”, ha concluso Sarnataro in dichiarazioni rilasciate qualche settimana fa.

DALLA SSC NAPOLI ALLA NAZIONALE ITALIANA, LA SCELTA DEL MISTER LUCIANO SPALLETTI

Inizialmente si era parlato, per Spalletti, di un anno sabbatico per via della clausola presente nel contratto. Alla fine, però, il mister ha deciso di accettare l’offerta proveniente dalla Nazionale italiana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME