Spalletti fa un annuncio importante in conferenza stampa: “Strootman sarà con noi domani. Totti titolare? Chissà…”

0

Vigilia di Roma-Palermo. Altra gara fondamentale sulla strada verso la Champions. La lotta con Fiorentina e Inter per l’agognato terzo posto è entusiasmante quasi al pari del duello scudetto. I giallorossi devono subito archiviare la settimana europea e ricominciare dalle 4 vittorie consecutive. Domani può arrivare la quinta. Ecco il tecnico della Roma Luciano Spalletti come ha analizzato, in conferenza stampa, il match in questione, facendo un annuncio, in primis, che farà felici tutti i tifosi giallorossi: Da domani Strootman viene con noi. Sta lavorando bene. E’ un ritorno prezioso per tutto l’ambiente. Ripartiamo dalle cose buone fatte contro il Real. Non avremo De Rossi e quest’assenza è un po’ colpa mia. In ogni caso possiamo sostituirlo con Vainqueur e Keita. Siamo coperti lì. Sulle dichiarazioni di Paulo Sousa (sulla squalifica di Zarate, ndr), evidentemente è come dice lui. Lui è stato un grande giocatore. Certe cose le sa. Ciò che mi dà fiducia nel futuro è che possiamo migliorare ulteriormente. Sono soddisfatto del mio primo mese qui. Totti titolare domani? Non lo escludo. E’ uno di quelli che può giocare, magari al fianco di Dzeko, perché no? Valuto tutti i calciatori allo stesso modo. Il nostro obiettivo sono sempre i risultati e per ottenerli bisogna stabilire degli equilibri. Sono convinto che lui possa dare un immenso aiuto sotto l’aspetto della qualità e lo deve fare da dentro il gruppo. Lui ha bisogno del gruppo ed è pronto”.