Sportmediaset, non esiste nessuna clausola nel contratto di Dybala: resterà alla Juventus

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Nella giornata di ieri Mundo Deportivo aveva riportato un’importante indiscrezione di mercato, secondo il quotidiano spagnolo Paulo Dybala, in occasione del rinnovo contrattuale firmato solamente 3 mesi fa, avrebbe ottenuto una clausola di uscita, un accordo verbale con la società in favore del Barcellona, che si aggira intorno ai 110-120 milioni di euro. La notizia ha fatto in poche ore il giro del web e ha destato particolari preoccupazioni nei tifosi della Juventus, che, dopo la partenza di Bonucci, sperano che la società riesca a trattenere a tutti i costi gli altri big in rosa.

SMENTITA- Secondo quanto riportato stamani da Sportmediaset nel contratto dell’argentino non sarebbe presente nessuna clausola pro-Barcellona, la Juventus ha intenzione di puntare a lungo sulla Joya e non è intenzionata a cedere, nemmeno dinnanzi ad offerte vicine o addirittura superiori ai 100 milioni di euro. Secondo il noto sito internet il Barcellona qualora dovesse perdere Neymar, sempre più vicino al Paris Saint Germain, punterebbe tutto su Philippe Coutinho, ex giocatore dell’Inter, attualmente al Liverpool. Il Barcellona avrebbe già presentato la prima offerta ufficiale per il brasiliano, sul piatto i catalani hanno messo 72 milioni di euro, cifra rifiutata dagli inglesi che chiedono una decina di milioni in più.