SSC Napoli: in caso di piazzamento in Champions League, si punta ad Allegri

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

Ormai è cosa certa: Rino Gattuso ha già le valigie in mano, indipendentemente da come si concluderà questa stagione calcistica. Sembrava poter essere l’inizio di un nuovo ciclo con l’ex-Milan, ma purtroppo così non è stato. Il campionato è stato caratterizzato da una moltitudine di infortuni, ma a volte la squadra mostrava anche una mancanza di un’identità di gioca. Infine i vari diverbi avuti col il patron azzurro, hanno infastidito, e non poco il tecnico calabrese.

Per questo motivo, il mercato estivo del Napoli dipenderà molto dalla scelta del nuovo allenatore. I nome che sono stati fatti in questo periodo sono molti: Da De Zerbi a Juric, fino ad arrivare ad Italiano, Benitez, Sarri o addirittura Mazzarri. In questi giorni però è spuntato un nuove nome, poco risonato in precedenza.

Secondo quanto riferito dall’edizione del 19/03/2021 del Corriere dello Sport, è stato fatto il nome di Massimiliano Allegri. L’allenatore ex-Juventus sarebbe la prima scelta per De Laurentiis, solo nel caso in cui gli azzurri riescano a centrare una qualificazione in Champions League. 

Giovanni Galeone, decano degli allenatori italiani e mentore di Max Allegri,  ha parlato a ‘Radio Kiss Kiss’, emittente ufficiale del club azzurro, riguardo il futuro del mister livornese :Se andrà alla Roma o al Napoli? So che De Laurentiis lo stima molto. Max ha detto no a ChelseaArsenal e Real Madrid. Ora ha voglia di rientrare, e desidera un top club. Rifiutò anche il PSG“. Dire no ai blancos di sicuro non è da tutti: “Rifiutó il Real perché aveva già declinato in precedenza, quei club di Premier già citati per certi suoi problemi personali”.

Sempre il Corriere riferisce che nel caso la qualificazione Champions non dovesse arrivare, le alternative ad Allegri sarebbero Benitez e o Fonseca. Per il primo si tratterebbe di un ritorno, mentre il secondo è da sempre molto stimato da De Laurentiis.