SSC Napoli, Marcellino: ” Se ritorna Sarri, sarà bloccata una cessione importante””

0
Sarri chelsea
Maurizio Sarri. Fonte: Wikipedia

Chi sarà il prossimo allenatore del Napoli, è un vero e proprio rebus. I nomi fatti fino ad ora sono stati molteplici. Alcuni hanno avuto più risonanza di altri come ad esempio Juric, De Zerbi, Italiano o anche Inzaghi nel caso non dovesse rinnovare con la Lazio. Lo stesso Maurizio Sarri è stato indicato come possibile successore di Gattuso.  

Il nome dell’allenatore toscano però, sta trovando sempre più risonanza tra i media. Sarri lasciò il Napoli il 23 maggio 2018, dove sfiorò la vittoria del campionato arrivando al secondo posto con 91 punti. Il mister di Figline Valdarno, nonostante il “tradimento” alla Juventus, sarebbe riaccolto a braccia aperte dalla maggior parte della piazza. Infatti con lui, gli azzurri avevano espresso per tre anni un gran calcio, cosa che non si è vista in queste ultime 3 stagioni.

Su un suo probabile ritorno, ne ha parlato la giornalista Ivana Marcellino, nel corso del suo intervento a Si Gonfia La Rete: Maurizio Sarri in azzurro? Non lo escludo, anzi. Vi posso dire con assoluta certezza che il mister tornerebbe in Campania solo qualora avesse modo di incidere in qualche modo sul mercato. L’allenatore di Figline Valdarno non permetterebbe mai la cessione di Kalidou Koulibaly“.

Il senegalese infatti potrebbe essere ceduto nella prossima sessione di calciomercato, soprattutto se il Napoli non dovesse centrare la qualificazione Champions League. Le squadre interessate al difensore azzurro provengono dalla Premier League (Everton, Liverpool, Manchester United) e il prezzo fissato da De Laurentiis sarebbe intorno ai 60 milioni.

Champions o no, se il ritorno di Sarri dovesse concretizzarsi, la storia cambierebbe e Koulibaly potrebbe rimanere. L’ex Genk ha espresso il suo massimo potenziale proprio con il tecnico toscano, formando con Raul Albiol una vera e propria fortezza difensiva.