SSC Napoli: spunta un nuovo nome a sorpresa per il post-Gattuso

0
Napoli
Pixabay

Rino Gattuso difficilmente rimarrà al Napoli a fine stagione. Se gli azzurri si qualificheranno o meno alla Champions, poco conta. Il rapporto tra il tecnico calabrese e il presidente De Laurentiis sembra ormai difficile da risaldare, nonostante quest ultimo abbia fatto un ultimo tentativo di riconciliazione.

I nomi fatti per il nuovo allenatore sono ormai noti: spuntato sempre quelli di De Zerbi, Juric o Italiano. In questo ultimo periodo ne sono usciti dei nuovi. L’ultimo in ordine di tempo è quello di Alessio Dionisi. Una clamorosa l’indiscrezione che arriva da Sportmediaset. Il tecnico di origini toscane, classe 1980 , attualmente sta allenando l’Empoli in serie B, primo in classifica a +7 dalla seconda. Dionisi sta mostrando un buon gioco nella serie cadetta, prediligendo il 4-3-1-2, e concedendo molto spazio a giocatori più giovani. La sua squadra, non a caso, ha giocato un’ottima partita contro il Napoli stesso, perdendo solo 3-2 agli ottavi di finale di Coppa Italia.

Il mister, nato ad Abbadia San Salvatore, non ha molta esperienza. Infatti con l’Empoli è solo alla sua seconda esperienza in Serie B, visto che negli altri anni ha allenato tra la serie C e D. Dionisi però ha molte idee innovative e o vorrebbe emergere. Se dovesse concretizzarsi il suo arrivo al Napoli, potrebbe seguire lo stesso percorso di Maurizio Sarri ( anche lui originario della Toscana).

D’altro canto L’Empoli vorrebbe tenerlo a lungo, ma sa che a certe chiamate non si può dire di no.  Per questo, avrebbe pensato ad un meccanismo di indennizzo: proporre l’acquisto di Nedim Bajrami, che al San Paolo ha stupito tutti con una doppietta, mentre in serie B il suo score è di 3 goale 7 assist in  28 presenze . L’idea di scoprire un nuovo Sarri è un tarlo nella mente di De Laurentiis e chissà che la scoperta non sia proprio Alessio Dionisi.