Niente Fiorentina o Milan per Jovetic, Ausilio: “Resta all’Inter”

0

Poteva essere il colpo dell’ultimo giorno mercato di Adriano Galliani e per il Milan che nelle ultime ore si era interessato a Stevan Jovetic. Saltata la trattativa tra Fiorentina e Inter il club rossonero si è prepotentemente inserito nell’affare provando a portare il montenegrino dall’altra parte del naviglio. La trattativa è durata una mezz’oretta ma alla fine non se n’è fatto nulla. La strada era molto in salita sia per via dell’ingaggio che per via dell’obbligo di riscatto che l’Inter voleva girare al Milan nei confronti del Manchester City nella prossima finestra estiva di mercato. Essendo da poco passata di mano la società di Silvio Berlusconi non poteva effettivamente mantenere quest’impegno e ha preferito lasciar stare (almeno per ora) la pista che portava a Jovetic. Lo stesso Piero Ausilio, DS dell’Inter, è stato raggiunto negli ultimi minuti dai microfoni di TuttoMercatoWeb e ha dichiarato categoricamente: “Jovetic era, è e sarà un giocatore dell’Inter”. Il Milan resta comunque scatenato e proverà nelle prossime ore a prendere Aaron Ramsey dall’Arsenal o Cesc Fàbregas dal Chelsea per regalare a Montella e ai propri tifosi un ultimo colpo, nonostante l’ex allenatore della Fiorentina avesse chiaramente espresso il proprio desiderio di avere un ultimo difensore. La pista Jovetic resta comunque calda anche per altre società visto che rappresenta un esubero per l’Inter.