Stranger Things: anticipazioni dal cast sulla seconda stagione

0

Il fenomeno targato Netflix, Stranger Things, è pronto a tornare e si prospetta una stagione ancor più ricca di horror e suspense.

La prima stagione è stata definita un vero e proprio capolavoro, tanto da esser già considerata una serie cult ed è stata particolarmente apprezzata per la trama originale, il cast composto principalmente da attori giovanissimi e l’atmosfera che ricorda gli anni ottanta.

Stranger Things ha inoltre segnato il ritorno dell’attrice Winona Ryder.

La seconda stagione tornerà nell’autunno 2017, più precisamente ad Halloween, e sarà ambientata un anno dopo il ritorno di Will. Tutto sembrerà tornato alla normalità ma si sa, il titolo stesso, preannuncia pericoli ignoti alle porte.

Recentemente, durante un’intervista con la rivista americana People, il giovane cast ha rivelato qualche indiscrezione sulla prossima stagione.

I ragazzi dello show, Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas) e Noah Schnapp (Will) hanno affermato che questa stagione sarà più dark rispetto alla prima e così coinvolgente che probabilmente agli spettatori piacerà ancora di più.

Finn Wolfhard, in particolare, ha dichiarato che nella seconda stagione i protagonisti dovranno affrontare delle sfide reali e più inquietanti.

Gaten Matarazzo ha aggiunto che in questa stagione scaveranno più a fondo sulle dinamiche con cui ogni personaggio sta affrontando le conseguenze degli eventi della prima stagione di Stranger Things.

Il ritorno dall’ Altrove di Will infatti sarà tutt’altro che semplice. Il ragazzo mostrerà una serie di cambiamenti e i suoi amici si sentiranno impotenti e in difficoltà nell’aiutarlo.

Dunque le premesse per ripetere il successo dell’anno scorso ci sono tutte, anzi si prospetta una stagione pronta a solidificare il titolo di serie di culto.

Infine, gli attori principali della prima stagione di Stranger Things sono confermati anche in questa seconda stagione ed entrano a far parte della serie Sadie Sink ( nota per il suo ruolo in Unbreakable Kimmy Schmidt), Dacre Montgomery (visto in Power Rangers), Linnea Berthelsen e le icone anni ottanta Sean Austin e Paul Reiser.