Strasburgo, è morto il terrorista Chérif Chekatt che ha seminato panico e terrore in Francia

La Francia riesce a neutralizzare il terrorista che ha seminato panico e morte a Strasburgo. A seguito dello scontro contro la polizia, il terrorista è stato ucciso.

0

Il killer che ha seminato il panico ed ha compiuto una vera e propria strage a Strasburgo è stato ucciso.
Chérif Chekatt è stato ucciso ieri sera dalla polizia francese, che lo ha prima riconosciuto e poi, dopo un conflitto a fuoco con il terrorista, l’ha neutralizzato.
Ecco le parole del ministro dell’interno francese  Christophe Castaner:” Alle 21 una squadra della brigata specializzata, composta da tre poliziotti, ha identificato l’individuo che camminava. Lo hanno interpellato. Si è girato. I funzionari hanno neutralizzato l’assalitore [..] Sono orgoglioso delle forze dell’ordine”.

Il ministro ha spiegato alla stampa la dinamica che ha portato all’uccisione del terrorista, che ha seminato il panico in Francia:” una pattuglia di tre agenti di polizia ha individuato alle 21 una persona che camminava in strada e corrispondeva alla segnalazione.” Il ministro spiega che gli agenti prima hanno interpellato l’uomo, che successivamente ha aperto il fuoco contro la polizia, che si è difesa neutralizzandolo.