Suning pronto a grandi investimenti alla Pinetina: la casa dell’Inter cambierà!

0

Una grande società deve saper investire sia in campo che fuori. I grandi acquisti risultano vani se poi non si hanno strutture adeguate entro cui farli allenare e soggiornare. Appiano Gentile, da questo punto di vista, può considerarsi efficiente ed efficace per una squadra come l’Inter, ma si può sempre migliorare.

La casa dell’Inter potrebbe subire più di qualche cambiamento: ci starebbe pensando Zhang Jindong. Il leader dei cinesi di Suning ha in mente piani ambiziosi per regalare all’ambiente nerazzurro una casa ancora più accogliente. Si vola sulle ali dell’entusiasmo, non solo sul campo. Il numero uno del club ha annunciato, infatti, importanti sforzi economici che effettuerà nel medio-lungo termine, non solo a livello di campagna acquisti. Suning ha in mente di migliorare ulteriormente le strutture della Pinetina: dai campi alle palestre, dalla zona camere a quella riservata ai media. Un lavoro volto ad internazionalizzare ancora di più il già diffuso e noto brand Inter nel mondo. E il discorso riguarderà anche il settore giovanile, già all’avanguardia e sviluppato da diversi anni a questa parte. Zhang è rimasto letteralmente stregato dal pianeta Inter e spera di poter mettere presto mano anche su San Siro. Nel frattempo, Zhang junior si stabilirà concretamente a Milano e questa può rappresentare una notizia stimolante per tutti i tifosi nerazzurri. L’Inter ha bisogno anche della presenza costante dei suoi leader societari, pronti ad investire in prospettiva su tutti i fronti. Un gran bel segnale. E, intanto, sul fronte calciomercato si può lavorare al ritorno di Maicon all’Inter. Amarcord!