Supergirl: Il finale pieno di colpi di scena della stagione 2

Ecco cosa è successo nel finale della seconda stagione di Supergirl.

0

Pochi giorni fa, in America, è andato in onda il finale della seconda stagione di Supergirl. Un finale davvero molto intenso e pieno di colpi di scena.

L’episodio 2×22 è iniziato subito con lo scontro tra i due cugini con i superpoteri e viene svelato cosa è davvero accaduto a Superman. Rhea ha, infatti, usato su di lui uno strano dispositivo e questo gli fa vedere il Generale Zod, un suo acerrimo nemico, al posto di Kara e per questo è molto intenzionato ad ucciderla. Nel frattempo, tutti gli altri combattono per salvare la Terra, Winn, Lena e la perfida madre Lilian lavorano ad un dispositivo da usare in caso di massima emergenza. Si tratta cioè, di un oggetto che, una volta attivato, fa morire tutti i Daxamiti presenti sulla Terra, poiché sprigiona nell’aria piombo e per la loro specie, il piombo è letale.

Risolta la questione con Superman, Kara può ufficialmente dedicarsi allo scontro chiave della puntata, quello con la madre del suo fidanzato, la malvagia Rhea. Purtroppo, però, la situazione diventa complicata, perché, Rhea fa attaccare la citta di National City dalle sue truppe. Quindi, l’unica soluzione per sconfiggere definitivamente i Daxamiti è quella di avviare il dispositivo di Lilian. L’attivazione del dispositivo però, mette in grave pericolo Mon-El.

Kara per non perdere il suo fidanzato, decide di metterlo in salvo. Con un addio tra i due innamorati davvero molto commovente, lo fa salire sulla stessa capsula con cui il ragazzo è arrivato precedentemente sulla Terra e lo manda nello spazio, lontano dalla Terra e dal pericolo.

Una volta, nello spazio, Mon-El finisce in un portale che si apre improvvisamente e lo trasporta chissà dove. Non si sa ancora dove sia finito il giovane, ma alcune teorie già formulate dai fan, fanno credere che possa essere stato trasportato nella Zona Fantasma e torni centinaia di anni dopo entrando poi, a far parte della Legione degli Eroi.

Alla fine dell’episodio, ci viene poi mostrata una scena che ci riporta a 35 anni prima, quando il pianeta di Supergirl, venne distrutto. Ci viene mostrato un altro bambino alieno che è stato spedito sulla Terra all’interno di una capsula e si presume che egli sarà il protagonista cattivo della prossima stagione.

Ovviamente, tutti i fan della coppia formata da Kara e Mon-El, sperano che il ragazzo possa presto riuscire a tornare sulla Terra, dalla sua amata. Però, al momento, non abbiamo ancora notizie sulla presenza di Chris Wood (che interpreta proprio Mon-El) nella terza stagione.