Superlega, Napoli invitato! Contatto notturno tra la Jp Morgan e De Laurentiis

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis chiamato a rispondere all'ammutinamento degli azzurri, fonte Flickr

Nelle ultime ore non si fa che parlare d’altro, la Superlega. La nuova competizione fondata dalle top 12 (al momento) big d’Europa sta facendo discutere non poco, e di certo le chiacchiere non si fermeranno a breve.

Ed intanto, dopo appena 48 ore dalla nascita ufficiale della competizione, arriva una notizia clamorosa riguardante un nuovo invito per una squadra di Serie A. Secondo quanto riportato negli ultimi minuti dal Corriere dello Sport infatti, nella notte vi è stato un colloquio tra un emissario della Jp Morgan e Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli.

Florentino Perez, presidente del Real Madrid e della Superlega stessa, aveva accennato alla cosa poche ore fa, parlando di un possibile invito rivolto a Roma e Napoli. Ora queste parole sono diventate realtà. Da capire rimane quindi quale sarà la risposta di De Laurentiis, il quale finora è rimasto in silenzio circa la questione.

Nel corso degli anni comunque vi è da dire che il patron azzurro ha dimostrato a più riprese la sua insofferenza nei confronti del format attuale del calcio, che a suo dire aveva bisogno di una radicale riforma per essere svecchiato.

Ecco allora che è facile immaginare il suo bene placito all’iniziativa, con il Napoli che potrebbe entrare a far parte della setta dei 15 club “fondatori”. Ovviamente è presto per definire i dettagli, le parti in gioco sono varie e potenti e la battaglia è ancora lungo. Ma la novità è che ora il Napoli dovrà prenderne parte, in uno schieramento o nell’altro.