Svelata la data d’uscita del sequel di Wonder Woman

0
wonder-woman-gal-gadot
Gal Gadot interpreta Wonder Woman. Fonte screen youtube

Wonder Woman è stata la rivelazione estiva del 2017.

Nonostante molti erroneamente pensassero che una donna non potesse dirigere un film su un supereroe, Patty Jenkins, la regista di Wonder Woman ha superato qualsiasi ostacolo e convinto anche i più scettici.

 

Wonder Woman infatti sta battendo ogni record.

Negli Stati Uniti è il maggior successo in 15 anni al box office per un film sui supereroi.

Per ora ha incassato più di 389 milioni di dollari al box office nel mercato domestico e ha sorpassato i 764 milioni di dollari al box office internazionale.

Si tratta del film estivo che ha avuto più successo quest’anno. Saghe ben consolidate come “Pirati dei caraibi”, “Transformers” e “Cattivissimo me” non hanno retto il confronto.

 

Per questo la notizia di un sequel era alquanto scontata, visti i risultati ottenuti ma non vi erano conferme ufficiali.

La conferma ufficiale del sequel di Wonder Woman è arrivata durante il Comic Con di San Diego.

Ecco qualche informazione in più su Wonder Woman 2:

La Warner Bros. ha dichiarato martedì sera che il seguito del film verrà distribuito nei cinema americani a partire dal 13 dicembre 2019.

Inoltre il presidente della Warner Bros, Toby Emmerich, ha rivelato che il sequel non sarà ambientato durante la prima guerra mondiale ma probabilmente sarà ambientato negli Stati Uniti e nel passato rispetto agli eventi del primo film.

Gal Gadot tornerà nel ruolo di Wonder Woman e Patty Jenkins potrebbe tornare a dirigere il sequel ma non è ancora ufficiale.

Geoff Johns, il presidente e direttore creativo responsabile della DC Comics, ha affermato che sta lavorando insieme alla Jenkins a un copione per il sequel.

Infine potremo vedere Wonder Woman di nuovo in azione nel film “Justice League”. Nel film Gal Gadot si unirà a Ben Affleck, Jason Momoa, Ezra Miller e Ray Fisher.

“Justice League” verrà rilasciato nelle sale il 17 novembre.