Sydney Sweeney lancia la sua casa di produzione cinematografica

0
sydney-sweeney-attrice
Sydney Sweeney. Fonte wikimedia commons

Sydney Sweeney, giovane promessa di Hollywood conosciuta per The Handmaid’s Tale ed Euphoria, può aggiungere “produttrice” al suo curriculum.

La giovane attrice ha infatti fondato la sua casa di produzione, la Fifty-Fifty Films.

Il primo progetto di Fifty-Fifty Films è già in partenza. Si tratta dell’adattamento televisivo del romanzo They wish they were us di Jessica Goodman.

La serie, intitolata The players table, vedrà Sydney Sweeney nel doppio ruolo di protagonista e produttrice.

Annabelle Attanasio, regista emergente che ricordiamo per Mickey & the Bear, si occuperà della sceneggiatura e regia del progetto. Jean-Marc Vallée, reduce dal successo della serie Big Little Lies, figura tra i produttori di The players table.

La trama segue le vicende di Jill Newman, una liceale all’ultimo anno che frequenta una scuola elitaria di Long Island. La ragazza cercherà di scoprire la verità sulla morte della sua migliore amica e il ruolo che lei e i suoi compagni “giocatori” – membri di una società segreta che governa la scuola – potrebbero aver avuto nella vicenda. 

Sydney Sweeney ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla Fifty-Fifty Films e questo nuovo eccitante progetto:

“Fondare Fifty-Fifty Films era uno dei miei più grandi sogni da molto tempo. Quando ho letto ‘They wish they were us’ mi sono sentita subito attratta dalla specificità di quel mondo e dalle difficoltà dei personaggi. Sapevo che si trattava del primo progetto che avrei voluto produrre. Sono davvero onorata che Jean-Marc Vallée e Nathan Ross abbiano deciso di unirsi al progetto come partner. Imparerò dai migliori. Siamo davvero emozionati di poter lavorare accanto a una regista così sicura e fonte d’ispirazione come Annabelle.”

Jean-Marc Vallée e la Sweeney avevano già collaborato alla miniserie di HBO Sharp Objects, andata in onda nel 2018.

La giovane attrice tornerà nella seconda stagione dell’acclamata serie Euphoria, creata da Sam Levinson per HBO.