Sykes e Badovini campioni di beach tennis a Misano

0

Giornata di giochi e svago sulla riviera romagnola a Misano per i piloti del mondiale Superbike.

Tutte le categorie sono state coinvolte in spiaggia per una bella partita di beach tennis davanti al caloroso pubblico che si è riunito per tifare i suoi idoli.

A scendere in spiaggia sono stati Davide Giugliano, Ayrton Badovini, Matteo Baiocco, Niccolò Canepa, Tom Sykes, Jordi Torres, Michael van der Mark e Leon Camier per la SBK. Per la SSP è stato scelto Lorenzo Zanetti mentre per la STK1000 Lorenzo Savadori e Roberto Tamburini.

Savadori e Tamburini, dopo una serie di match, si sono fatti strada verso la finale andando così a scotrarsi con Sykes e Badovini.

Per i due piloti romagnoli non ha tirato una buona aria: hanno dovuto incassare una sconfitta dopo un round veramente infuocato che si è risolto solo all’ultimo con la vittoria di Tom Sykes e Ayrton Badovini.

Dopo una giornata sotto il sol cocente i piloti si sono concessi un bell’aperitivo sulla spiaggia, cogliendo l’occasione per rilassarsi e interagire con i fans per fare foto e firmare autografi.

Dopo questa piacevole parentesi si è rientrati al circuito dove fervono gli ultimi preparativi prima del via alle prove libere di domani mattina alle 08.45.

Per la classe regina delle derivate di serie, domani ci sarà un terzo grande ritorno in pista: Markus Reiterberger.

Il pilota tedesco aveva già partecipato nel 2011-2012 al campionato Stock1000 chiudendo terzo al Nurbunring (il suo miglior risultato del 2012). Nel 2013 Reiterberger è tornato in pista nelle derivate di serie, nella massima categoria, sempre come wild card.

Markus salirà in sella alla BMW del team Van Zon Remeha, stessa squadra che al momento lo sta facendo correre nel campionato SBK tedesco e con cui è al comando con sette vittorie su otto gare disputate.

Reiterberger si è già laureato campione nel campionato tedesco nel 2013.